RC Avvocati: facciamo chiarezza.

  • Pubblicato il: 6 Novembre 2019

Sono ormai trascorsi 2 anni dall’entrata in vigore dell’obbligo per gli avvocati di stipulare una polizza di responsabilità civile per l’esercizio della propria attività professionale.

    Ricordiamo perfettamente nell’ottobre/novembre del 2017 la corsa contro il tempo per poter sottoscrivere questa polizza prima della scadenza del termine…

    Questa fretta ha fatto sì che diversi professionisti siano finiti a stipulare l’assicurazione senza essere pienamente a conoscenza di tutte le garanzie e clausole presenti in polizza.

Dunque, con questo articolo abbiamo deciso di fare un po’ di chiarezza.

    Che cosa copre la polizza RC Professionale Avvocati?

La normale polizza RC Avvocati copre soltanto quei danni causati ai propri assistiti e a terzi, anche per colpa grave, durante lo svolgimento del proprio incarico lavorativo.

Per danni si intendono:
– perdita o distruzione di denaro, documenti, titoli e valori ricevuti dal cliente o dalle controparti processuali;
– nullità degli atti processuali;
– ritardo o omesso deposito di atti.

    E cosa si intende per attività professionale degli avvocati?

Per attività professionale di un avvocato si intende:
– redazione di contratti e pareri;
– assistenza del cliente nelle attività di mediazione e negoziazione;
consulenza e assistenza giudiziaria;
rappresentanza e difesa in giudizio e tutti gli atti ad esse preordinati, connessi e consequenziali.

Oltre a queste attività, che possiamo definire “ordinarie”, il professionista del diritto talvolta ne svolge anche altre, ad es: sindaco, revisore dei conti, amministratore di condominio, consigliere di amministrazione, ecc.
Tutte attività rispetto alle quali bisognerà valutare bene se necessitano di una copertura assicurativa (e quindi bisognerà farle rientrare nella polizza RC Professionale) o meno.

Ormai non c’è più ombra di dubbio, in seguito al DM 22 settembre 2016 non puoi esimerti dallo stipulare la tua polizza RC professionale. Pur essendo stabiliti per legge i requisiti minimi del contratto assicurativo, sai bene che ogni singola polizza assicurativa deve essere costruita perfettamente rispetto alle esigenze dell’assicurato. Dunque, è sempre bene affidarsi a degli specialisti.

Se sei un avvocato, CONTATTACI per un consulenza gratuita ed una verifica dell’adeguatezza della tua attuale polizza.
I nostri Risk Managers ti sapranno consigliare la soluzione più adatta.

_
Assicurazioni Benincasa
Via Piave, 12 – Lamezia Terme (CZ)
tel: 0968/28592
info@assicurazionibenincasa.it